Giovedì, 10 18th

Last update10:45:00 PM

Schede Escursioni

Il Monte Sellaro e la Grotta di Pannobianco

falco

14/10/2018

Coordinatori: Franco Oliva 335/7179064 (ore serali) - Margherita Sirritiello 335/1673705 (ore serali)

Partenza: 6.30 stazione Villa Longo
Lunghezza percorso: 10/11 km
Dislivello:   650
Difficoltà: EE. Il tratto della salita e discesa dalla cima del monte Sellaro sono impegnativi sia per il dislivello che per il tipo di fondo. L’escursione non si può effettuare in caso di pioggia poichè per il tipo di percorso (tratto per la salita e la discesa dalla cima del monte Sellaro e percorso per raggiungere la grotta) non si possono garantire condizioni di sicurezza. Giovedì 11 ottobre, durante la riunione pre-escursione, verrà deciso lo svolgimento dell’escursione

Sorgenti: Santuario Madonna delle Armi verso la metà dell’escursione

Altezza massima raggiunta: 1460

Tipo di percorso: a padella. Percorreremo sentieri, sterrati e tratti accidentati a percorso libero. Numero partecipanti: 20 persone. Fortemente sconsigliata a chi non ama luoghi chiusi. Escursione riservata esclusivamente ai soci. Il numero è tassativo ed è dettato dalle necessità legate alla visita della grotta. Costo 5 euro. Nel costo sono compresi la guida per la visita alla grotta, l’eventuale noleggio dell’attrezzatura (casco e lampada frontale), l’euro per l’associazione.

Attrezzatura: obbligatorie le scarpe da trekking, bastoncini secondo le proprie abitudini. Abbigliamento adeguato alle quote e alle condizioni meteorologiche.

L’escursione è stata pensata in funzione della visita alla grotta di Pannobianco. Prima di effettuare la prenotazione vi chiediamo di prendere visione dei seguenti video https://vimeo.com/283907363

https://www.youtube.com/watch?v=jOSWK1bQoxk

Descrizione del percorso:

Il percorso comincia da uno degli accessi al Parco della Cessuta in località Sella del Bifurto. Parcheggiate le auto nel piazzale antistante il cancello di accesso al Parco, inizieremo a percorrere il sentiero CAI 949, un comodo sentiero che con “alcuni” tornanti ci porterà a raggiungere una sella. Qui abbandoniamo il sentiero CAI per andare a percorso libero a raggiungere il limitare del bosco prima e la cima del Monte Sellaro poi. Questo tratto è estremamente panoramico. Offre una vista splendida verso la piana di Sibari, Colle Marcione, la Timpa di San Lorenzo, la cresta dell’Infinito fino in lontananza la Timpa di Pietrasasso.

La discesa dalla cima, non meno impegnativa della salita, sarà a percorso libero per un tratto fino a raggiungere nuovamente il sentiero CAI 949 che ci porterà al Santuario della Madonna delle Armi.

Qui è prevista una sosta per consentire a chi non l’avesse ancora visitato, di farlo. Dal Santuario prenderemo lo sterrato che ci porterà a raggiungere la località Oratorio. Qui la nostra guida ci porterà all’ingresso della grotta.

La visita si potrà effettuare a gruppi di 4 più la guida, muniti di casco e lampada frontale. Nell’occasione il resto del gruppo potrà consumare il pasto.

Vi ricordiamo che, se pur si tratta di una grotta a sviluppo orizzontale, presenta delle difficoltà oggettive legate alla sua conformazione e che pertanto non è consentito l’accesso se non accompagnati da una guida.

Terminata la visita ridiscenderemo per raggiungere il sentiero CAI 946 che percorreremo fino ad un certo punto. Alla pietra del brigante svolteremo a sinistra e imboccheremo un sentiero nel bosco che ci condurrà alle macchine.

: Notizie utili:

L'incontro pre-escursione, obbligatorio per i residenti a Matera, si terrà giovedì 11 ottobre alle ore 20.15, si raccomanda la puntualità, presso la sede di vico Lombardi n. 3

Qui saranno definiti gli autisti e le auto disponibili ottimizzando gli equipaggi.

Le prenotazioni all'escursione potranno essere effettuate telefonicamente o via email entro la stessa data ai coordinatori o direttamente in sede, si darà la precedenza ai soci.

Per i non soci è previsto un contributo liberale di 6 euro da versare il venerdì in sede contestualmente alla firma di liberatoria per la mancanza di assicurazione. I soci verseranno il contributo liberale di 1 euro

I partecipanti devono osservare strettamente le indicazioni dei coordinatori

L'Associazione ed i coordinatori non sono responsabili di eventuali infortuni e/o incidenti che dovessero interessare i partecipanti all’escursione, prima, durante e dopo la stessa.

In caso di maltempo, l'escursione potrà subire variazioni oppure rinviata ad altra data.

Il percorso potrebbe essere cambiato dai coordinatori per sopravvenute esigenze organizzative

 

 

:: REGOLAMENTO ESCURSIONI ::
Il Direttivo ha approvato e predisposto il programma annuale delle escursioni individuando, tra i soci capaci e disponibili, i responsabili sezionali cui attribuire il compito di realizzare le singole attività.
Il programma riporta, per ciascun'escursione, il nome o i nomi dei relativi responsabili.
Il responsabile dell'escursione può non ammettere i partecipanti che a causa della scarsa preparazione, dell'inidoneo abbigliamento, dell'atteggiamento tenuto o di quant'altro, potrebbero influire negativamente sullo svolgimento dell'escursione.
Il responsabile dell'escursione può modificare il percorso di un'escursione programmata o di spostare o annullare la stessa a causa di sopravvenute necessità.
Il Direttivo può non ammettere nell'elenco i nominativi dei responsabili sezionali che nell'organizzazione di escursioni abbiano dimostrato scarsa attitudine e che non diano sufficienti garanzie, impedendo agli stessi di potersi proporre per nuove escursioni.


:: OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI ::
- Partecipare alla riunione, quando prevista, per l'iscrizione all'escursione e versare la quota richiesta;
- Essere puntuali all'appuntamento;
- Essere fisicamente preparati ed in possesso di abbigliamento ed attrezzatura adeguati all'escursione;
- Attenersi esclusivamente alle disposizioni impartite dal responsabile non abbandonando il sentiero ed il gruppo se non preventivamente autorizzati e collaborando per la migliore riuscita dell'escursione;
- Prevedendo l'utilizzo della propria autovettura, presentarsi al raduno già riforniti di carburante.
- Essere a conoscenza del presente regolamento ed accettarlo.

 

Sei qui: Home Schede Escursioni Schede Escursioni 2018 Il Monte Sellaro e la Grotta di Pannobianco
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS