Mercoledì, 07 24th

Last update10:45:00 PM

Diario

30 agosto terza tappa

Visite: 1449
Anche oggi una nuova tappa nel territorio dei calanchi.
Condividiamo la struttura con altri ospiti e quindi facciamo la nostra colazione in silenzio, all'esterno, con una falce di luna calante che sorride a Pisticci sullo sfondo.
Partiamo alle 5:50, difatti è ancora buio, il tratto iniziale è sull'asfalto e così per maggiore sicurezza il primo del gruppo è Francesco D., che con la sua torcia frontale segnala bene la nostra presenza. Superiamo il profondo Cavone sul ponte della vecchia ferrovia in abbandono e lo osserviamo attraverso le ringhiere ormai arrugginite e divelte.

Leggi tutto...

Lunedì 29 agosto 2016

Visite: 1316
Ci sono cose che si possono scegliere di fare e cose che non scegli perché ti capitano. Questo vale anche durante il cammino.
Succede così che anche oggi la partenza è stata all'alba per limitare il più possibile la calura estiva.
Davanti alla Chiesa Matrice di San Michele, Antonio si è accorto di aver dimenticato chissà dove il cappello. Troppo tardi per andarlo a cercare.  Ma per fortuna Nicola B ne ha uno in più, e così entrambi gli equipaggiamenti si sono alleggeriti.
Gli zaini sono molto pesanti moltiplicando la fatica delle salite. Cosi Nunzio e Nicola M hanno chiesto alla gentile signora Mimma di tenere un po' di ri a che verranno a riprendere un altro giorno.

Leggi tutto...

28 Agosto 1a tappa Matera-Pomarico

Visite: 1178

Ore 5.30, sagrato della Cattedrale, ci siamo finalmente. Appuntamento rispettato in pieno dai partecipanti di questa nuova quanto entusiasmante esperienza di trekking, ma soprattutto di amore per la propria terra. 
Dopo la foto di rito con tutti quelli che pur non partecipando a tutte le tappe hanno voluto esprimere un segno di incoraggiamento, la carovana si muove: sono esattamente le 5.40.
Dalla Cattedrale ci muoviamo verso Matera sud, esattamente verso la rotonda antistante all'azienda sanitaria di Matera, dalla cui strada frontale sterrata si percorre parte della Piana di San Francesco.
Avanti a noi scorgiamo nettamente Monte Acuto (o Monte Cupo) e defilata sulla sua sx la piramide del castrum pomaricano.
La carrareccia larga ed in discesa ci permette di percorrere agevolmente i 14 km verso la contrada Santa Lucia riuscendo qua e là a fare una rapida carrellata di luoghi della murgia poco conosciuti e frequentati e di luoghi tristemente legati alla guerra fredda come la base di lancio dei missili Irbm a testata nucleare, ricordati dalla presenza di tre torrette cilindriche che svettano sopra alcune colline in lontananza.

Leggi tutto...

IL PERCORSO NON E’ AD ANELLO

Visite: 3560

48. aironi

 Piuttosto è “a padella”, come si dice per il Sentiero Frassati che parte da Sasso di Castalda. Però, se osservo meglio il disegno del tracciato sulla cartina, sembra piuttosto un lazo o un albero contorto o anche un aquilone. Beh, forse l’aquilone ci azzecca di più, d’altra parte la seconda cima più elevata che abbiamo toccato si chiama Airone, tanto per restare in tema di ali e di volo.

Leggi tutto...

LA BASILICATA IN CAMMINO

Visite: 5789

DSCF6332

La Basilicata è attraversata negli ultimi tempi da numerosi camminatori che seguono itinerari lungo nuovi e vecchi sentieri. Sono mossi dalle motivazioni più svariate, ma che in comune hanno la voglia di conoscere la nostra regione da punti di vista insoliti e senza fretta.

Leggi tutto...

Progetti

La Basilicata fotografata nei dieci anni di escursioni di Trekking Falco Naumanni.

copertinaperpiero1

Fotoin3K

Ultimi Commenti

 

Chi è Online

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online

Contattaci

  • Indirizzo: Vico Lombardi, 3
    75100 Matera (MT) - ITALIA
  • Tel: 0835-000000
Sei qui: Home Diario